Cerca il tuo prodotto

Progetto:


  • Marca Cucina: Pozzi Albino Colico
  • Luogo: Chamonix, Mont-Blanc
  • Progettista: Studio Oikos: Andrea Fiaccadori, Ludovica Santini
  • Tipologie: A ISOLA , CONTEMPORANEA, DI GRANDI DIMENSIONI a isola , classica, di grandi dimensioni

Questo progetto di uno chalet monofamiliare è stato realizzato con le più avanzate tecniche in materia di strutture in legno, isolamento in fibre naturali, efficienza energetica e uso di materiali riciclati ed ecocompatibili. La struttura del tetto è in legno vecchio di recupero così come tutti i rivestimenti interni ed esterni, i pavimenti e gli arredi. Il riscaldamento viene assicurato da un pavimento riscaldante di ultima generazione alimentato da una pompa geotermica, così come l'acqua calda. Il progetto dello chalet si ispira alle vecchie "Ferme" dell'alta Savoia con un corpo allungato ed intonacato al quale è stato aggiunto un corpo sporgente con grandi vetrate che va a creare un impianto ad "L". La contrapposizione tra il corpo lungo, con poche bucature, e le grandi vetrate della parte sporgente, ha un impatto estetico importante e ne influenza la vivibilità iinterna. Le camere hanno finestre luminose, ma più riservate, che aggettano su una balconata che permette, su tutto il perimetro, di godere della meravigliosa vista sul Monte Bianco, mentre dal soggiorno, con la sua trasparenza fino a livello del terreno ne permette una vivibilità dall'interno rendendo gli ospiti partecipi  della fantastica natura che circonda la casa. Essere dentro e fuori allo stesso momento, una sensazione di contaminazione e di privilegio che pervade la casa. La cucina, insieme al soggiorno, è il locale più importante della casa ed è pensata per essere vissuta dagli ospiti e dagli invitati insieme. Strutturata come cerniera tra due diverse zone della casa, è fulcro di socializzazione grazie al suo alto bancone bar e al lungo piano di lavoro in acciaio inox spazzolato ed anticato a mano. Collegata con la sala da pranzo per mezzo di due porte scorrevoli, con i suoi eleganti rivestimenti orizzontali in legno vecchio, viene partecipata dai commensali ed evita, se lo si desidera, la segregazione di chi cucina. L'uso di un'illuminazione d'atmosfera e decorativa l'assimilano più a uno studio che ad una cucina. Tutto viene aiutato dalla perfetta estetica, silenziosità ed efficienza degli elettrodomestici inseriti che si integrano perfettamente nell'architettura, pur connotando lo spazio di lavoro della cucina.

 

Prodotti correlati